Lo scorso 1 aprile l’assemblea ha rinnovato il Consiglio generale. Rimarrà in carica fino al 2025. L’assemblea ha eletto come Vice Presidenti Corrado Benocci e Fabio Tamagnini che affiancheranno Marchettini nel suo mandato
ANCE Siena - Giannetto Marchettini nuovo presidente

Giannetto Marchettini è il nuovo presidente di Ance Siena, Associazione nazionale costruttori edili. Eletto all’unanimità nel corso dell’assemblea del 1 aprile 2021, con una numerosa presenza delle imprese associate, Marchettini succede ad Andrea Tanzini che rimarrà in consiglio con la carica di past president. Imprenditore edile di anni 56, alla terza generazione di imprenditori, Giannetto Marchettini è amministratore unico della Edil Tuc - Toscana Umbria Costruzioni con sede in Chiusi ed opera nel campo dei lavori di costruzioni, riqualificazioni e restauro di immobili civili e commerciali, lavori edili e stradali di ogni genere.

 “Per me è motivo di grande orgoglio tornare a rappresentare le imprese della nostra provincia, soprattutto in una fase in cui le imprese edili, sia con gli interventi del superbonus che con quelli del Recovery plan, sono tornate al centro dell’agenda politica locale, regionale e nazionale. Come Ance Siena, in continuità con quanto svolto dal presidente Tanzini, crediamo di poter supportare sia le nostre aziende storiche che quelle che potranno aver bisogno dei nostri servizi, in un percorso che le veda cogliere le giuste opportunità e tornare protagoniste nello scenario socio-economico della provincia. Un territorio che che vanta una tradizione imprenditoriale significativa. L’assemblea ha, peraltro, scelto di inserire in Consiglio dei giovani imprenditori e su di loro vogliamo puntare per il futuro della nostra associazione e per dare risposte contemporanee al comparto che rappresentiamo”.

 In ambito associativo è l’attuale Presidente della Cassa edile di Siena e Presidente della Scuola edile di Siena e del Cpt-Sicuredil Siena. Machettini è anche Presidente del Formedil regionale Toscana ed è membro di Ance nazionale e Toscana. Per Marchettini la nomina a presidente di Ance Siena è un ritorno, avendo già ricoperto l’incarico nel quadriennio 2005- 2008. Ha inoltre ricoperto ruoli ed incarichi in Confindustria Siena e Confindustria nazionale e Camera di Commercio.  Durante l’assemblea il Presidente uscente Andrea Tanzini ha ripercorso tutte le azioni svolte nel suo mandato ed unanime è stato il plauso e la riconoscenza dei presenti per l’operato e la dedizione con cui ha svolto il suo incarico 

 La nuova composizione del Consiglio generale che rimarrà in carica fino al 2025.

Presidente Giannetto Marchettini (Edil Tuc srl -Chiusi), vice Presidente Corrado Benocci (Benocci & - Trequanda ), vice Presidente Fabio Tamagnini (Tosco Edil – Sarteano), Tesoriere Paolo Chiantini  (Impresa Chiantini- Siena), Consigliere Salvatore Cicero (Cicero Costruzioni- Siena), Consigliere Marta Properzi  (Re.Strutture  - Sinalunga), Consigliere Marco Pasquini (Ruffoli srl -Siena), Coordinatore Comm. Giovani Imprenditori / Start Up Andrea Parri (House Natural -Colle di Val D’ Elsa), Coordinatore Comm.  Lavori Stradali Luciano Menconi (Menconi – Montepulciano), Coordinatore Comm. Cave inerti e materiali da Riciclo Giacomo Martelli (Agnorelli Strade –Colle di Val D’ Elsa), Coordinatore Comm. Costruzione Ristrutturazioni Edifici Giacomo Pistoi (Cooperativa Valdorcia Costruzioni – San Quirico d’Orcia), Past President Andrea Tanzini (Tanzini Quintilio & Figlio – Poggibonsi)

 


Le posizioni di ANCE Siena per un rilancio del settore edile
Manifesto delle Costruzioni

Le posizioni di ANCE Siena per un rilancio del settore edile


Il Presidente Tanzini interviene sulla notizia del bando per i nuovi lavori sulla Grosseto-Siena e rilancia sulla necessità di intervenire sul Codice degli Appalti
Soddisfazione per la pubblicazione del bando per i lavori sul lotto 4 della Due Mari

ANCE Siena esprime soddisfazione in merito alla pubblicazione del bando per l’assegnazione dei lavori sul lotto 4 della Due Mari e rilancia sulla necessità della qualificazione delle stazioni appaltanti e di altre modifiche al Codice degli Applati. 
 




Protocollo d'Intesa tra Dipartimento della Polizia Stradale e Formedil con lo scopo di favorire una cultura della legalità e della prevenzione in materia di sicurezza stradale
PROTOCOLLO D'INTESA MINISTERO DELL'INTERNO-FORMEDIL



Ance Siena a Londra per la fiera EcobuildL'edilizia può ripartire

Plafond casa - Convenzione ABI-CdpEsenti da IMU anche i fabbricati ristrutturati per la vendita

Riduzione contributiva nel settore edile -Indicazioni operative